giovedì, dicembre 15, 2005

Bipolarismo + Proporzionale

Da oggi in Italia è attiva la nuova legge elettorale, che determinerà la costituzione dei due prossimi rami del Parlamento. Una legge elettorale che ritorna proporzionale con alcuni sbarramenti minimi, che secondo i proponenti rafforza le garanzie democratiche e di rappresentanza e non mette a rischio il fragile "bipolarismo all'italiana".
Direi che tutti i padri dei diversi modelli di forme di governo, se già trapassati, si rivoltano nella tomba... e un bell'applauso alla DC prossima ventura, che tornerà ad occupare le nostre vite come vero e proprio Parteienstaat (si scrive così?).

mp

1 commento:

Mauro Paternò ha detto...

Quando si vota? Quando lo deciderà il presidente del consiglio!