venerdì, febbraio 06, 2009

Le classifiche, la nostra vita

Luce fioca,
porta socchiusa,
ora di mezzo,
silenzio.
E così che arriva il arriva il momento dell'inevitabile, il giorno in cui si finisce con l'arrendersi al post su quello che, da almeno 20 anni, è il principale passatempo della mia vita: elaborare delle classifiche, delle charts. Su qualsiasi cosa, davvero!

Sì perchè sarà pure vero che Nick Hornby, con la sua opera seconda "High Fidelity" ci ha reso tutti un pò complici e favoreggiatori al tempo stesso, iniziando e in un certo senso obbligando alle "liste" anche chi, fatemelo dire, non è portato.

Invece, nel mio caso, la malattia era stata diagnosticata prima.

Sapete quante volte ho sentito dire "il quinto in classifica non mi viene...": orrore ragazzi miei, orrore!! Qui si banalizza una scienza esatta, che solo anni e anni di naturale metodicismo ed innata propensione all'autismo rendono asolutamente scientifica.

Come dicevo, tutto si può catalogare, elencare, mettere in comparazione: e i miei malcapitati compagni dei di banco al liceo ("Dai, chi sono i migliori 5 fluidificanti del campionato??".. "Ma perchè non pensi un pò alla figa!!" era la risposta più frequente) così come ai corsi del secondo anno all'Università ("Ciao, scusa sto facendo un test: quali sono i tuoi 5 luoghi preferiti, intendo al mondo, in cui avresti preferito nascere?".. "Scusa, mi scappa il treno.." e poi mi preoccupavo se tutti mi ronzavano intorno, quando erano in cerca di maria o thc!!), se ancora sono al mondo, sanno bene di cosa sto parlando..

Tutto quanto ho scritto finora è pura realtà e fantasia al tempo stesso, nel senso che nel momento che mi concentro su una determinata "lista" entro in una dimensione così personale e distaccata che, spesso, finisco col dimenticare se quel determinato dialogo l'ho fatto tra me e me, o l'ho condiviso con qualcuno!

Le cose in realtà, nonostante l'avanzare dell'età e il presunto status sociale di occupato con ruolo di responsabilità e tutto quanto, non è poi che siano tanto migliorate recentemente: certi miei amici intimi così come talune saltuarie frequentazioni femminili possono ampiamente confermarlo..

Da cultore della materia, ritengo fortissimamente che per una corretta elaborazione di una lista, qualsiasi essa sia, occorre attenersi ad una sola vera regola e alcuni accorgimenti a corollario, per poter così godere al massimo dei risultati. Cerco di spiegarmi.

La regola è non uscire dall'insieme offerto, in questo caso è 5. Né per difetto né per eccesso. L'unica postilla è che non ci sono regole per guidare il meccanismo mentale del gioco, a meno che non siate in grado di controllare con agilità le scariche elettriche dei vostri neuroni all'interno della scatola cranica.

E sì, perchè una volta partite le connections si esponenzializzano in un batter d'occhio, ed è inutile cercare di spiegarle, spesso anche a sè stessi.

Questo, fatemi dire, appartiene già al campo degli accorgimenti. Un altro, tra i più azzeccati, è sfidarsi a pensare e scrivere di realmente con la pancia. Naturalmente si correrà il rischio di essere incompleti o inesatti, comunque molto molto meglio che risultare eccessivamente analitici.

Un altro accorgimento efficace consiste nel cominciare a compilare le proprie charts nel posto giusto, come ad esempio dinnazi ad una libreria, all'album delle proprie foto o alla collezione di CD, oppure con un drink in mano che scioglie il pensiero. Il flood of thoughts deve essere facilitato al massimo.

Ma il cerchio magico del post sulle classifiche si chiude quando avviene il miracolo della partecipazione. Sì, intendo dire quando il lettore si trasforma a sua volta in narratore e regala agli altri le sue, di classifiche, alimentando il confronto postumo che spesso ci lascia a bocca aperta, con la bava alla bocca, ci suggerisce un film mai visto, o un luogo, o un'idea. LA MAGIA DELLA CONDIVISIONE!

Per cui, cari posters, cari lettori/lurkers, passate all'azione! Dico a voi, nucleo storico dei commentatori che non smetterò mai di ringraziare. Ma dico anche a te, blogger che mi visiti e sai bene di cosa sto parlando!

O a te, amico fiorentino o romagnolo, che mai hai superato la noia di copiare la parolina stronza dell'autorizzazione al post.

Vorrei tanto mi faceste sapere quali sono le VOSTRE classifiche. Rifatevi le mie, inventatene di vostre.. guardate che stiamo parlando di cibo per la mente, è importante!! (o è da malati :-)

Ecco le mie. Naturalmente, l'elenco per argomenti delle stesse è, a sua volta, una classifica.

5 album preferiti in assoluto, da sempre in heavy rotation (* attenzione! Se a questo punto vi state dicendo che questa cosa non ha senso, non vi preoccupate. Probabilmente, non siete portatori sani del morbo)

- Pink Floyd, The Dark Side of The Moon
- The Verve, Urban Hymns
- Oasis, What's the story, morning glory
- Massive Attack - blue lines
- Casinò Royale, Sempre più vicini


5 film da guardare anche 100 volte, senza stancarsi mai e cercando di ricordare quella tal immagine o battuta

- Amarcord (radici mito e sogno si incontrano)
- Amici miei (ciò che mi auguro di vivere, al momento in cui mi alzo la mattina)
- Marrakech Express (i valori condivisi)
- Fino alla fine del mondo (dentro c'è tutto)
- The dreamers (dentro c'è la gioventù e la rivoluzione)


5 luoghi del cuore, specie se vissuti in momenti irripetibili

- Firenze, la prima volta che l'ho vista la sera d'estate dal Forte Belvedere
- San Francisco, il tuffo al cuore ogni volta che la si vede arrivando da Marin
- Londra, che per me è stata e sarà sempre Lancaster Gate
- Rimini, tanti luoghi-non-luoghi ma soprattutto se vista da Casa Zanni lungo la marecchiese
- Bologna, ma non quella di oggi. Quella che vidi quel pomeriggio di aprile 1992, il sole sopra le 7 chiese e la gioventù libera


a day in the life (x5) -- Qui Nick Hornby incontra Charlie della serie televisiva Lost, sarà per questo che adoro acriticamente entrambi? --

- il 7 novembre 1992 e ciò che mi ha lasciato di qua
- il giorno che ho messo in bacheca a Scienze Politiche quell'annuncio, l'inizio della vita nova
- Terza elementare, il gol che feci nella partita tra le quinte, ed io che giocavo con la wild card
- il momento in cui ho detto la cosa giusta a F. (o almeno lo spero!)
- Quando ho fatto il testimone di nozze all'amico di una vita Z.




i 5 piaceri davvero irrinunciabili

- la compagnia degli amici
- la lettura del giornale
- la radio
- la sciarpa viola addosso ogni tanto
- il senso di sabato del villaggio, quando arriva



5 sogni (realizzabili) nella vita, quello che davvero mi muove in avanti

- avere una figlia (o un figlio!)
- fare il giro del mondo via terra, meglio se a sud dell'equatore
- vivere, almeno per un periodo, nella dimensione della comune, con famiglie e amici a stretto contatto, insieme
- potermi vivere la sera del terzo scudetto della Fiorentina
- avere l'opportunità di lavorare per istituzioni e fondazioni che realizzino progetti di sviluppo reali, senza compromessi


5 canzoni da dedicare ad una ragazza ( e con tre di esse l'ho davvero fatto, con risultati tragici!)

- Coldplay, Yellow
- Eric Clapton, Wonderful Tonight
- Zero 7, Distraction
- Marvin Gaye, I heard it through the grapevine
- Vasco Rossi, Canzone



5 football teams escludendo il mio

- Spal, ognuno ha le sue radici indissolubili
- Barcellona, la più grande delle antagoniste
- Boca Junior, l'idea che ho del sudamerica
- Torino, la storia che tenta di camminare
- Liverpool, la storia il tifo il calore il motto



I 5 luoghi nella donna (qui si va sul pesante!)


- il collo, assolutamente
- i fianchi, necessariamente
- come il protagonista del paziente inglese, l'incavo che crea la clavicola
- il sorriso, il jolly capace di cambiare tutte le carte in tavola, e tutte le giornate blu
- e poi c'è il sedere, perchè stimola tutti i 5 i sensi



last but not least, blog's chart!

- Papero giallo di Bonili (si parla di quel che conta, dalla piacevole proiezione del cibo)
- Rock&Gol, Benedetto Ferrara blog (in pratica un altro me, venuto prima e meglio!)
- No easy way out ( come può un blog incollarti alla lettura in piena notte?)
- Chatouche (leggete e.. "d'you know what I mean?")
- Giovannino blog (common roots, non è vero?)




e i 5 della seconda fila:

- Non toglieteci la parola di Cristina Tagliabue, e i suoi pensieri liberi
- Sottorete di Stefano Hesse, l'avanguardista della comunicazione online
- Hostess'side, il mondo visto da un'oblò
- Spettrodellabolognesità di Masotti, uno della vecchia vera Bologna
- Girlpower vs cioè, il sesso diventa


E questo è solo l'inizio! Potrei elencare le 5 prime persone che vorrei portare a cena (Roberto Benigni, Renzo Rosso, la mia amica Elisa, il mio amico Ale e una certa consulente della RER), i 5 piatti preferiti, le 5 testate italiane da salvare dall'inondazione delle edicole (Corriere, Stampa, Motosprint, Internazionale e Mucchio Selvaggio) etc etc.....


Se mai davvero siete arrivati fin qui leggendo tutto, non so davvero come potete averlo fatto!
Forse forse, perchè anche tu vuoi farci sapere le tue!! Lo spazio commenti è aperto.

Vi lascio con un bellissimo regalo: la mia band italiana preferita da una vita, avanguardista finchè volete ma vissuta sempre senza compromessi, ritrova per una sera la sua voce storica, "the king".

"Quel che credi impossibile ancora si avvera"

Alla prossima, ciao





19 commenti:

Giovannino ha detto...

Caro Vice, qui mi tocchi sul vivo (come spesso mi accade quando leggo il tuo blog, che è sempre un campione di oggettiva a volte abbacinante lucidità!). Io adoro classificare le cose come hai fatto tu e adoro leggere le classifiche altrui. Bravo e ancora una volta grazie!
Per contribuire te ne sparo un paio a caso, rigorosamente dalla 5 alla 1.

Donne (finte) più belle del mondo:
Milla Jovovich
Natalie Portman
Kirsten Dunst
Jennifer Aniston
Julia Roberts

Piatti:
la salama a natale
il sushi
il budino di amaretti che faceva mia mamma
aragosta alla messicana
fonduta alla bourguignonne

sport da poltrona (calcio escluso):
snooker
salto con gli sci
automobilismo
tennis
baseball

Poi mi fermo qui altrimenti vado avanti all'infinito, però se vuoi ci prendiamo l'impegno a vita di mandarci una classifica a settimana.
Mitico!

ps
lusingato per la classifica blogs! ;-)

sandro ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
sandro ha detto...

così al volo, su due piedi, partiamo con le "top 5" (in ordine da 1 a 5), iniziamo dalle più semplici, da qlle che per me sono le classicissime:

Canzoni che "mi fanno correre":
Prove it all night - B.Springsteen
Right here right now - Fat Boy Slim
Where the streets have no name - U2
You shock me all night long - Ac/Dc
Baba O'Riley - The Who

Numeri 7 (il mio num preferito, una fissazione!!!):
George Best
Eric Cantona
Bruno Conti
Gigi Meroni
Alex Del Piero (in Nazionale...nn ce l'ho fatta a nn menzionalo!)

Donne da sogno (serviva specificare?!?):
Charlize Theron;
Rosario Dawson;
Scarlett Johansson;
Monica Bellucci;
Belen Rodriguez (lo ammetto, new entry...potevo esimermi???);

Pugili "pound4pound":
"The Greatest" Muhammed Alì (per disperisone, su tutti, unico e irripetibile...);
"The Mervelous" Marvin Hagler;
"Iron" Mike Tyson;
"Reging Bull" Jake La Motta;
"Sugar" Ray Leonard;

...potrei imperversare per ore!!!

Ghedo ha detto...

Notte insonne....notte di classifiche!!!

I 5 migliori album della mia vita:
- (What's the story) Morning glory - Oasis
- Legend - Bob Marley
- Made in Japan - Deep Purple
- Live after Death - Iron Maiden
- La Malavita - Baustelle

I 5 migliori film:
- Marrakech Express
- Il grande freddo
- Braveheart
- L'ultimo bacio
- Casomai

Le 5 migliori città:
- Ferrara (caput mundi, coi pro e i contro)
- Barcelona
- Paris
- Kathmandu
- La Digue (non è una città bensì un'isola, ma tant'è!)

I 5 migliori concerti:
- Pink Floyd (Pulse tour a Modena)
- Iron Maiden (Stoccolma)
- Oasis (Bologna, Be here now tour)
- Modena City Rambler (a Ferrara sotto le stelle)
- Red Hot Chilly Pepper (Bologna)

I 5 migliori piatti:
- Cappellacci alla zucca di mamma
- Porcospino di nonna
- Il mio risotto al curry
- Il tiramisù di Ma
- La pizza di Ma (la mamma è sempre la mamma)

I 5 piaceri irrinunciabili:
- Famiglia (seee...Dio, Patria, Onore e eccheccazzo!)
- Amici
- Cibo
- Sesso
- La mia città in bicicletta

I 5 luoghi preferiti ancora da visitare (e si spera prossimi alla visita):
- Australia
- Nuova Zelanda
- Messico
- Cuba
- Perù/Guatemala

I 5 momenti della mia vita (per ora):
- La mia nascita (e dici niente?)
- L'esame di Stato e l'abilitazione
- L'apertura del mio primo studio
- Il mio primo viaggio solo
- Il mio primo stipendio (lo so, c'è poca poesia in tutto questo)

Le 5 canzoni del cuore:
- Stairway to heaven - Led Zeppelin
- Ninnananna - Modena City Rambler
- Wonderwall - Oasis
- One love (people get ready) - Bob Marley
- Sara - Antonello Venditti

Le mie 5 foto più belle:
- Il bambino in bianco e nero all'asilo di Kathmandu
- Il ragazzo a Patan
- Calle a Venezia (così dicono su Flickr)
- Il mio personale Pulitzer in Vietnam
- Quella che devo ancora scattare

Le 5 più belle soddisfazioni sportive (che, per me, è tutto dire):
- Maratona delle Dolomiti
- Il campionato di calcetto con l'Ocadura
- Il primo (e unico) 180 con la mia JJ 156
- Il primo posto all'esame di cintura gialla
- il campionato amatori misto di Volley

...magari torno...

ev ha detto...

ragazzi che spettacolo!
Avanti, AVANTI!

A proposito, mi dite i vostri 5 migliori dialoghi o frasi della storia del cinema???!!??
I miei?

- "Blinda la supercazzola prematurata con scappellamento a destra!!" (Conte Raffaello Mascetti - Amici Miei)
- Marcello, come here! (Anitona ne "La dolce vita")
- "quando noi costruivamo gli acquedotti voi vi dipingevate ancora la faccia di blu" (Alberto Sordi a David Niven ne "I due nemici")
- I'm Winston Wolf. I solve problems." (Mr Wolf, Pulp Fiction)
- "I've seen things you people wouldn't believe. Attack ships on fire off the shoulder of Orion. I've watched C-beams glitter in the dark near the Tannhäuser Gate. All those... moments will be lost in time... like... tears... in rain" (Roy Batty aka Rutger Hauer, Blade Runner)

c'mon!

sandro ha detto...

eccolo!!!

"Noodles, cos'hai fatto in tutti questi anni?"
"Sono andato a letto presto."
(Noodles, "C'era una volta in America")

"In fondo chi se ne frega se perdo questo incontro, non mi frega niente neanche se mi spacca la testa, perché l'unica cosa che voglio è resistere, se riesco a reggere alla distanza, e se quando suona l'ultimo gong io sono ancora in piedi... se sono ancora in piedi io saprò per la prima volta in vita mia che non sono soltanto un bullo di periferia."
(Rocky Balboa, "Rocky")

"Benny Blanco viene dal Bronx. Dicono che si stia facendo strada". "Ah sì? Ha un bel futuro se riesce a vivere fino a domani."
(Carlito Brigante, "Carlito's Way")

"Non sono importanti i respiri che fai nel corso di una vita, ciò che è importante sono i momenti che il respiro te lo tolgono"
(Hitch, "Hitch")

"Non so voi, ma io erano aaanni che non mi divertivo così..."
"Cos'erano?"
"Aaaannni!"
"Aaaannni che non ti divertivi così! Da quando non mi frequenti più a me... Perché ricordati che con me ti sei sempre divertito! Dì di no! Dì di no!"
(Marco e Ponchia, "Marrackech Express")

ev ha detto...

Stupendo, non no parole...

L'ultima, così tirata fuori da un altro, quasi mi ha commosso dal tanto che è bella. Che figata sta cosa delle classifiche, e farla con voi!

sandro ha detto...

la "top 5" dei miei cattivi preferiti:
- Kaiser Soze ("I soliti sospetti") il vero genio del male;
- Hannibal "The Cannibal" Lechter ("Il silenzio degli innocenti")ogni volta che dico a qlcuno "ho amici per cena" non so perchè ma mi viene in mente...;
- Mister X ("L'uomo tigre")...perchè avesse la pelle viola non l'ho mai capito!;
- Jack Torrance ("Shining")...non ha bisogno di spiegazioni direi!!!;
- Montgomery Burns ("Simpsons");

la "top 5" delle migliori maglie da calcio:
- Brasile anni '70, per il mito che evoca;
- Celitc Glasgow,originalissima...e senza numeri fino agli anni '80!;
- Atletich Bilbao, sempre e da sempre senza sponsor...grande simbolo di identificazione ed orgoglio basco;
- Spal anni'60, righe sottili bianche e azzurre...la vera maglia della Spal!;
- Boca Juniors;

la "top 5" dei momenti perfetti:
- giocare (e vincere!) uno Spal Centese campionato '87/'88... capitano, numero 7, gol!
- viaggio dai Lidi a Ferrara, una domenica di Luglio 2001, io e il mio amico Inze, "giro dell'oca" per rientrare, tramonto,chiacchiere più o meno serie, "Sonnet" come colonna sonora;
- trovare la Frenci che mi aspetta seduta sul marciapiede di fronte a casa sua la prima volta che siamo usciti..."ok paso, sei fregato!";
- tagliare il traguardo della NYC MARATHON mano nella mano con i miei amici;
- guardare la partita (una qualsiasi...) a casa dei miei, seduto di fianco a mio padre con mia madre e mia sorella che sbuffano!;

ev ha detto...

Mentre Vannino latita, Sandro provo a formularti la mia personale delle migliori maglie di squadre calcio, e ti aggiungo i migliori gol visti dal vivo in vita mia.
Ovviamente in attesa del blog che è in "rampa di lancio"!

top five maglie football team

- Fiorentina (non ci posso far nulla!)
- Casale (la stella bianca..)
- Celtic Glasgow
- Tutte le squadre che hanno la maglia tutta rossa (dall'Inghilterra al Liverpool etc etc)
- Genoa

Top five goal visti "live"

- Bizzarri in Spal-Spezia dopo la morte di Campione
- Bati a San Siro, Inter-Fiorentina 0-1. Semifinale di C.I.
- Borgonovo in rovesciata nell'88-89, Fiorentina-Pisa 3-0
- Bologna-Spal 0-2, c'è bisogno di dirlo? Il pallone nel 7!
- Punizione di Profumo a Suzzara, una vita fa

a voi!

bri ha detto...

caro vice,
da bravo ingegnere quale sono mi è difficile fare delle classifiche, divento troppo analitica e analista...
ma ho così apprezzato il tu post che.... almeno una, molto femminile, te la lascio.

i 5 profumi
- ili capelli di mio marito
- il collo di un bimbo piccolo che dorme (mi riferisco ai miei nipoti, non è che vado a ficcare la testa nei passeggini altrui, ma credo che tutti i bimbi facciamo più o meno questo profumo)
- la pelle dopo una giornata al mare
- la pizza e il pane appena sfornati
- la cucina il giorno di Natale

bacio

Anonimo ha detto...

..Vice ti abbiamo provocato con la storia del CD da portare sull'isola deserta e adesso hai innescato questo spettacolo..
una sola classifica per ora, le 5 città italiane visitate di medio/piccola grandezza che mi ispirano come gioielli architettonici e atmosfera:

1. Ferrara
2. Siena
3. Mantova
4. Lecce
5. Siracusa

A presto, Ste Spacca

Ghedo ha detto...

Le 5 maglie di team calcistici:

- Juve anni '80 (con quell'Ariston un po' così..)
- S.P.A.L. anni '90 (am ricord d'aver vist sol quela..)
- Barcellona (la mia di Saviola mi sta davvero bene)
- Italia '82 (con pantaloncino bianco aderente castra-pacco)
- maglia dell'Ocadura S.A.S.(per lo squallore dei colori abbinati)

sandro ha detto...

riprendo due charts e ne rilancio una mie! dnq:
la "top five" dei profumi preferiti:
- l'erba appena tagliata;
- la canfora negli spogliatoi prima di una partita;
- l'odore che c'è nell'aria poco prima che inizi a piovere;
- la pelle della Frenci;
- il profumo di casa, mix tra cucina e pulito!

la "top 5" dei gol visti dal vivo:
- Ferretti, Spal Rimini 1-0 '84/'85, campionato di C1...trovateli adesso in categoria giocatori così!!!;
- Maradona, Bologna Napoli 1-4 '89/'90 finta sul Mitico Villa e palla nell'angolino...poesia pura di fronte a 10.000 tifosi partenopei!;
- Zamuner, Bologna Spal 0-2, Mingardi&Civolani mutiiiiii!!!;
- Vieri, Milan Juve 1 6...ho già detto tutto...;
- Sandro (scusate l'autocitazione!), torneo provinciale delle scuole, Ragioneria Scientifico 4-0, pallonetto la portiere....da metà campo!;

la "top 5" delle cose che non avrei dovuto fare:
- lavorare, non è una boutade, lo penso veramente...in più non sono "portatissimo";
- sgambattare e far cadere mia sorella qndo aveva 6 anni solo perchè mi aveva battuto in un incontro di "catch";
- farmi i capelli e il pizzetto biondo..davvero non se poteva guardà!;
- in alcune circostanze, nemmeno poche a dirla tutta, deludere le persone che mi vogliono bene...;
- dilapidare il patrimonio di famiglia in camicie ed in oggetti assolutamente inutili o utilizzati una volta;

ev ha detto...

Fantastico.
Grazie a tutti.

Che ne dite se proseguiamo i confronti, a vita, sul vuovo blog che ho creato all'uopo?

top5charts.blogspot.com

meet you there!

ev ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
sandro ha detto...

la "top 5" dei film che parlano di sport:
- "L'uomo dei sogni", il finale, con Kevin Costner che chiede a suo padre di giocare con lui, mi commuove fino quasi alle lacrime;
- "Toro Scatenato", per chi ama la boxe e il cinema di Scorsese è un must;
- "Fuga per la vittoria", la rovesciata di Pelè... e basta!
- "Space Jam", His Airness Michael Jordan "vediamo se mi ricordo ancora come si fa!!!";
- "Febbre a 90"...;

Chatouche ha detto...

Last but not least... La mia personalissima lista delle liste!

1. LISTA DELLE COSE DA FARE: irrinunciabile nei periodi di overload in ufficio, da lasciare sulla scrivania del giorno dopo.

2. LISTA DEGLI ABBINAMENTI: parliamo di vestiti, sì! Per scegliere le soluzioni che mi permettono più abbinamenti e partire con qualcosa di più piccolo di un baule al seguito.

3. CHECK LIST ATTREZZATURA DA SUB quando vado in acqua: come farei senza?

4. LISTA DEGLI SMS DI AUGURI (fu LISTA DELLE CARTOLINE da spedire): fatti e ricevuti, per non dimenticare nessuno e ovviare alla fugacità del digitale.

5. LISTA DEI DVD: l'ho iniziata in Access, non l'ho mai finita. Ma continuo a pensare che avrei bisogno di costruire un database dei miei dvd per smettere di comprare doppioni.

(me la sono meritata la citazione? :)

Anonimo ha detto...

ciao vice! finalmente ti ho fatto un lista dei twenties 8scusa il ritardo..)..non c'è tutto ma se vuoi posso farne delle altre!

1: LISTA FILM PREFERITI IN ASSOLUTO:

-American History x
-Pulp fiction
-Le iene
-Il miglio verde
-Fight club

2:LISTA ULTIMI FILM VISTI ED APPREZZATI:

-il cacciatore di aquiloni
-come dio comanda
-slevin
-sfida senza regole
-milk

3: LISTA ATTORI PREFERITI:
-Edward Norton
-Meryl Streep
-Samuel l. Jackson
-Omar Sharif
-Luigi lo Cascio

4: LISTA CANZONI PREFERITE:
- the passenger - Iggy pop
- stairway to heaven - led zeppelin
- forever young - Alphaville
- lonely peolpe - Gotthatd
- à tout le monde - Megadeth

5: POSTI DA VEDERE:
- india
- gerusalemme/palestina
- messico
- kenya
- australia

margherita

ev ha detto...

Grazie Meg, e grazie a tutti.
Ma davvero tutti!

E' stato un post venuto bene, con commenti meravigliosi.

Siete il sale della terra!!!